Scroll to top

GFI EndPointSecurity

GFI EndPointSecurity

Controllo completo sull’utilizzo di iPod, chiavi USB e altri dispositivi portatili.

La diffusione di dispositivi portatili di largo consumo, come iPod, chiavi USB, smartphone ecc., ha incrementato il rischio di fuga dei dati e di attività fraudolente nelle reti. La maggior parte delle aziende disponga di antivirus, firewall, strumenti di protezione della posta elettronica e del contenuto web per tutelarsi da minacce esterne, ma poche si accorgono di quanto sia facile per un dipendente copiare grandi quantità di dati riservati e commercialmente sensibili su un iPod o su una chiave USB all’insaputa di tutti. Per non parlare del rischio d’immissione in rete di virus o software dannosi o illegali. Un provvedimento drastico per prevenire tali rischi
consisterebbe nel blocco di tutte le porte USB, un’operazione non sostenibile né fattibile.

Principali vantaggi:
  • Controllo: Prevenzione della fuga o del furto di dati mediante il controllo dell’accesso ai dispositivi di memoria portatili, riducendo l’amministrazione al minimo.
  • Sicurezza: Prevenzione, mediante crittografia, dell’inavvertita perdita di dati in caso di smarrimento o furto dei dispositivi di memoria rimovibili .
  • Report completi: Valutazione del rischio di perdita di dati causato da dispositivi rimovibili a livello di endpoint e fornitura di informazioni sul modo in cui ridurre tale rischio.
  • Facilità d’uso: Controllo dei trasferimenti di dati che prevedono l’uso di dispositivi di memoria rimovibili sulla base del reale tipo di file e contenuto.